Coppie e sessualità

Come migliorare la comunicazione tra partner?

By 29 novembre 2018 No Comments

Come migliorare la comunicazione tra partner? Nell’epoca storica che stiamo vivendo, il dialogo costruttivo tra i componenti di una coppia ha assunto una rilevanza particolare, in quanto la parità dei diritti costringe i partner a trovare un compromesso e una sintesi tra le rispettive posizioni. Il potere maschile deve confrontarsi con le idee della controparte femminile ma, per arrivare agli enormi vantaggi derivanti dal confronto e dalla cooperazione paritetica, è necessario costruire un modo di dialogare efficace e costruttivo che un tempo non era necessario. Agli uomini di un tempo, quando non erano d’accordo, bastava dire “È così e basta” . Oggi questa frase è fuori tempo, non vale più. Chi non vuole trovare un punto di incontro andrà inevitabilmente verso lo scontro, con le sue conseguenze.

Voglio proporre un sintetico elenco di accorgimenti che conducono a sostanziali miglioramenti delle relazioni di coppia. Seguirli implica fare un passo indietro rispetto alle proprie posizioni, ridimensionare il proprio Ego in funzione di una identità di coppia. Dopo aver letto i quindici punti che propongo, vi invito a scrivermi altre indicazioni che prenderò in considerazione di aggiungere a questo post.

Preferite andare d’accordo o avere ragione?

  1. Abolire ogni forma di orgoglio all’interno della relazione. Per fare questo imparare a diminuire l’uso del pronome Io; esistono anche gli altri e, quando tutti urlano Io, Io, Io, nessuno ascolta più. Ascoltare quello che il/la partner ha da dirci, senza interromperlo/a favorisce il dialogo.
  2. Essere sinceri con se stessi quando si analizza una questione fonte di discussione.
  3. Imparare a chiedere scusa quando si sa di avere sbagliato (necessario il punto 1).
  4. Imparare ad accettare le scuse del/della partner e a  perdonare i presunti torti subiti.
  5. Accettare i limiti del/della partner (la perfezione non appartiene a nessuno).
  6. Essere propositivi rispetto alla ricerca di posizioni condivise.
  7. Accertarsi di essere capiti (offrire chiarimenti).
  8. Ridurre i tempi in cui si rimane arrabbiati, perché scegliere di mollare è possibile (l’ostacolo è l’orgoglio).
  9. Non riesumare vecchi episodi che erano stati precedentemente chiariti.
  10. Chiarire i sospesi evitando gli scheletri nell’armadio e il risentimento.
  11. Chiedersi in modo sincero se esiste ancora amore verso il/la partner.
  12. Evitare di vivere una relazione solo per paura della solitudine. La solitudine non uccide quanto vivere in continua tensione.
  13. Favorire in tutti i modi lo sviluppo personale del/della partner.
  14. Ricordarsi che la coppia non è un luogo in cui sentirsi prigionieri, ma il luogo in cui scoprire, sviluppare e potenziare i nostri talenti.
  15. … come si riporta nelle convocazioni delle assemblee condominiali, Varie ed eventuali.

 

Telefono

+39 328 8869590

Scrivimi

Nome*
Cognome*
E-mail:*
Richiesta*
Accetto*
Codice